Chiamaci: 0862.368683
  • S. Maria di Collemaggio
  • Isernia
  • Campobasso
  • Pescara
  • Avezzano Castello Orsini Colonna

Banca degli occhi dell'Aquila

BANCA DEGLI OCCHI DI L'AQUILA CENTRO DI RIFERIMENTO PER LE DONAZIONI E I TRAPIANTI DI CORNEA E PER LE MEMBRANE AMNIOTICHE PER LE REGIONI ABRUZZO E MOLISE

 

La Banca degli Occhi di L’Aquila è il Centro di Riferimento per le Donazioni e i Trapianti di Cornea e per le Membrane Amniotiche per la Regione Abruzzo (delibera della Giunta Regione Abruzzo N° 2512 del 01/12/1999 e N° 487 del 26/05/2008) e per la Regione Molise che ha stipulato apposita Convenzione (Provvedimento della Giunta Regione Molise N° 1822 del 02/12/2002), in considerazione di quanto stabilito nell’art. 15 della Legge 01/04/1999 e nell’accordo Stato-Regioni (Repertorio atti N° 2085 del 23/09/2004), per avvalersi della Banca degli Occhi di L’Aquila come struttura sanitaria per la certificazione di idoneità delle cornee prelevate nel territorio molisano. E’ operativa presso l’ospedale ”S. Salvatore”, Edificio 2 Ingresso C.

La Banca degli Occhi di L’Aquila è una delle 30 banche dei tessuti ed una delle 13 Banche di cornea presenti sul territorio nazionale, associate nella Società Italiana Banche degli Occhi (SIBO); inoltre, la banca di L’Aquila è tra le 6 banche delle cornee italiane che processano, oltre ai tessuti oculari, anche le membrane amniotiche. Dall’anno 2008 è stata inserita nell’atto aziendale come U.O.S. Dipartimentale Banca degli Occhi della ASL 01 Avezzano – Sulmona - L’Aquila ed ha ottenuto la conferma del ruolo di Centro di Riferimento Regionale. Nell’anno 2011, a seguito dell’ampliamento della propria attività in ambito clinico e diagnostico, è stata denominata come U.O.S. Dip. Banca degli Occhi – Patologia della Superficie Oculare.

Ha, inoltre, conseguito altri importanti risultati, essendo stata ispezionata ed accreditata dal Centro Nazionale Trapianti nel 2006 (conferma dell’accreditamento nel Dicembre 2008 e nel 2012), e avendo conseguito nello stesso anno la Certificazione ISO 9001:2008 (confermata annualmente).

Il Personale che opera nella Banca è rappresentato dal Dott. Germano Genitti, Direttore della Banca e Dirigente Medico U.O. Oculistica di L’Aquila, dalla Dott.ssa Maria Teresa Vicentini, biologa, dalla Dott.ssa Mariangela Baccante, tecnico di laboratorio biomedico, dal Dott. Massimo Saviano, medico oculista a contratto.

Il personale infermieristico che collabora con la Banca è personale paramedico della Asl1 Abruzzo che, sotto l’egida del Coordinamento Regionale e Locale, svolge turni di reperibilità per l’attività di procurement dei donatori e dei tessuti.

La Responsabile della Qualità è la Dott.ssa Erminia Di Nardo, Direttore dell’U.O. Formazione e Qualità della ASL 01 Avezzano – Sulmona – L’Aquila.

I locali, situati nell’Ospedale “S. Salvatore”, di fronte al Pronto Soccorso, Edificio 2 Ingresso C, sono stati realizzati nel 2002 secondo i più moderni criteri di qualità e nell’anno 2010, a seguito del sisma, sono stati soggetti ad una nuova ristrutturazione.

Essi comprendono un’area Direzione Medica, un’area Segreteria e Relazioni esterne, un’area di accettazione e di stoccaggio, un’area Laboratorio di Grado D secondo GMP (Good Manufacturing Practice, ) conforme agli standards dettati dalle Direttive Europee che disciplinano il banking tissutale e recepiti dal Centro Nazionale Trapianti, completa di tutte le attrezzature più moderne per l’analisi e la processazione dei tessuti oculari ed amniotici, al quale si accede attraverso un locale “filtro” ed un archivio.

E’, inoltre, presente un’area clinica con ambulatori dedicati allo studio delle patologie della superficie oculare.

 

Il Responsabile Dott. Germano Genitti